La Cantina Colli del Soligo nasce nel 1957 per volontà di un gruppo di viticoltori della zona uniti dalla passione per il Prosecco e per il suo territorio. Col passare degli anni questa realtà si è sempre più ingrandita e attualmente conta quasi 700 soci che conferiscono le loro uve provenienti da circa 810 ettari di vigneti, con una produzione annua che si aggira intorno ai 150 mila quintali, equivalenti a circa 10 mila e cinquecento ettolitri di vino. L’attenta gestione aziendale, al passo con le più moderne e avanzate tecnologie, unita alla sempre maggiore qualità delle uve conferite dai soci e alla volontà di tutti i collaboratori della cantina, hanno permesso a questa realtà vitivinicola di raggiungere traguardi importanti, sia in termini di prodotto, sia di vino imbottigliato e di fatturato. La dedizione e l’impegno di tutti hanno potuto smentire il luogo comune per il quale la realtà cooperativa è sinonimo di quantità a discapito della qualità. Tutto questo lo si può riconoscere nei numerosi premi e riconoscimenti e dal marchio SoligoSpumanti affermato in Italia e all’estero.